DIS...CORSO DEL PRESIDENTE

Crociere

Come da tradizione, vorrei dare ufficialmente inizio al nuovo anno velico con questa lettera indirizzata a tutti gli amici, velisti e non, che seguono le vicende dell’Associazione, la quale ha appena concluso il suo primo quadriennio di vita ed è quindi giunta ad un vero e proprio “giro di boa”.

Il 2019 è stato un anno molto particolare, iniziato con il coronamento del sogno di una vita, l’acquisto di Zadig, ma terminato con l’incubo di ogni armatore, cioè vedere le proprie barche abbattute da una tromba d’aria. E forse non ci crederete, ma sinceramente mi ha causato più incubi Zadig che la tromba d’aria!

Perché, dite? Beh, Zadig dobbiamo sempre dimostrare di meritarcela, è una scommessa da vincere ogni anno, per 7 anni… Ora però sono molto più tranquillo rispetto a qualche mese fa visto che, almeno per questo primo anno, possiamo senz’altro dire di averla vinta alla grande questa scommessa!

Quanto è bella Zadig… E quanto è bello prendersene cura! Quanto è costoso mantenerla invece ve lo racconterò presto alla prossima Assemblea dei Soci. Ma sono convinto che anche in questo 2020, che per come suona non può che essere “l’anno della vela”, Zadig saprà far innamorare (in tutti i sensi) tanti altri nuovi amici, senza considerare che chi già ha avuto modo di apprezzarla non vede l’ora di tornarci a navigare.

Per quanto riguarda la tromba d’aria, è stato effettivamente un episodio davvero spiacevole che ha rischiato di metterci in serie difficoltà. Ma oggi possiamo finalmente annunciare al mondo che alla nostra ottima compagnia assicurativa e, soprattutto, grazie a tutti coloro che hanno aderito alla raccolta fondi (di cuore, sapremo sdebitarci alla prima occasione utile!),  le nostre 2 barche torneranno presto in acqua più belle e prestanti di prima, per continuare a sfornare i sorrisi degli allievi che, grazie al lavoro del nostro superlativo Social Media Manager Guido, potete costantemente ammirare sui nostri profili social e sul sito web.

A proposito del sito web, nelle ultime settimane abbiamo lavorato senza tregua ad un completo restyling grafico, con la speranza che tanti nuovi Soci entreranno ancora più facilmente a far parte della nostra meravigliosa famiglia! Speriamo sia di vostro gradimento, ma non esitate a darci qualche feedback a segnalarci qualche eventuale piccolo bug.

In questi giorni abbiamo anche stilato il calendario delle prossime attività in programma. Prime fra tutte il Corso Skipper in partenza a metà febbraio, dedicato a tutti coloro che sognano di condurre in sicurezza imbarcazioni da diporto come Zadig e che magari vorranno partecipare come capi barca nelle nostre crociere estive. Da aprile ripartiranno anche i mitici moduli del Corso Base (Mozzo, Nocchiero e Nostromo) dedicati ai principianti e a chi ha ancora poca esperienza velica, per farvi scoprire qual’è il segreto della nostra grande passione e perché la vela è lo sport più bello del mondo! Gli allievi dello scorso anno sono invece già pronti a riprendere il Corso Regata e per essere protagonisti al prossimo Circuito Nazionale Este24, che comincerà già a fine marzo. Infine, stiamo per svelare ufficialmente tutte le mete e le date delle prossime Crociere, alle quali potrete prenotarvi già tra qualche giorno.

Insomma, se non si era capito vogliamo farvi trascorrere più tempo in mare che a terra! Vi aspettano sole, vento, albe, tramonti, delfini, ma anche piogge, grandinate, tempeste, trombe d’aria (no dai! XD)… Per tutti coloro che vogliono continuare ad emozionarsi con noi o che hanno comunque piacere di supportarci potete rinnovare la quota associativa annuale, rimasta invariata a 15 €, tramite PayPal o bonifico bancario intestato a “Centro Velico Universitario“, IBAN IT91L0200805283000104099609, causale: quota associativa 2020.

Buon vento a tutti!

Il Presidente

Jacopo Pasanisi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print